Banca UBAE presente a Blue Sea Land 2017 – Mazara del Vallo 28/9 – 01/10

Banca UBAE presente a Blue Sea Land 2017 – Mazara del Vallo 28/9 – 01/10

Banca UBAE ha preso parte all’edizione 2017 di Blue Sea Land, ovvero l’Expo internazionale dei cluster produttivi del Mediterraneo, dell’Africa e del Medioriente e delle filiere agro-ittico-alimentari italiane e siciliane, svoltasi a Mazara del Vallo dal 28 settembre al 1° Ottobre, giunta quest’anno alla sua sesta edizione.

In particolare, la giornata inaugurale ha ospitato due distinti interventi del Direttore Generale, Mario Sabato, che in mattinata ha illustrato alla folta platea le opportunità di business offerte dall’istituto di credito a quelle imprese che delocalizzano la loro produzione all’estero o puntano al rafforzamento dei processi di import-export, in particolar modo verso i Paesi dell’Africa.

La missione di Banca UBAE, istituto a capitale misto italo-arabo nato nel 1972 come “Unione delle Banche Arabe ed Europee” è, sin dalla sua fondazione, proprio quella di assistere il processo di espansione delle imprese italiane ed europee nei mercati esteri, al fine di favorirne la competitività e la crescita.
Banca UBAE opera attualmente in oltre 50 paesi esteri, con una particolare attenzione all’Africa settentrionale e Sub Sahariana, al Medio Oriente, al Subcontinente Indiano e all’Europa Orientale, grazie alla preziosa collaborazione con circa 500 banche corrispondenti con cui l’istituto ha costruito nel tempo relazioni dirette.

Attraverso la Sede di Roma, la Filiale di Milano, l’ufficio di Rappresentanza di Tripoli ed una rete di consulenti esteri, Banca UBAE offre una vasta gamma di servizi e prodotti in tutti gli ambiti di assistenza creditizia nei mercati esteri in cui è presente: finanziamenti all’esportazione, lettere di credito, garanzie contrattuali documenti all’incasso, factoring, sconti, finanza, sindacazione di finanziamenti e di rischi, assistenza professionale in loco.

Si tratta di un modello di business che Banca UBAE sta riproponendo anche in Italia a livello regionale, attraverso numerosi accordi di collaborazione siglati con associazioni di imprese, banche popolari, casse di risparmio e banche di credito cooperativo presenti sul territorio.

Nella sessione pomeridiana del 28 settembre, infine, il Direttore Generale Mario Sabato, alla presenza di delegazioni estere provenienti da 58 Paesi, di numerosi Ambasciatori di stati esteri in Italia, delle autorità regionali e dei delegati del Ministero Affari Esteri e di Sace, ha ribadito l’importanza del ruolo che la banca svolge a livello internazionale a supporto della clientela internationally oriented.

Calendario Cambisti 2017
Video
LinkedIn
About Us